Gen | 28
(0)
Lifestyle

Come superare una delusione amorosa in 3 semplici mosse: Running!

Prima o poi ci passano tutti: qualcosa va storto e la vita prende una piega inaspettata. Ci ritroviamo soli, e non conta se l’abbiamo scelto noi o l’altra persona.

Indossare un paio di scarpe, e allenarsi con una certa regolarità può aiutarci a migliorare l’umore e a ripartire…. col piede giusto.

Ecco come:

1. Fai uso di sostanze stupefacenti naturali (quelle prodotte dal tuo corpo)

Non vuol dire andare a un rave il giorno prima di una maratona, arrivando sulla linea di partenza sentendoti come Jimi Hendrix a Woodstock.

Vuol dire piuttosto capire che il nostro organismo è stato programmato da Madre Natura per produrre endorfine ed endocannabinoidi in corrispondenza di uno sforzo fisico prolungato.

Esatto, è proprio figo come sembra: sostanze stupefacenti perfettamente legali, fatte in casa dal nostro cervello e dal nostro sistema endocrino, che hanno quindi l’effetto di farci sentire più allegri e soddisfatti.

2. Vediti meglio!

La fine di una relazione può significare un abbassamento dell’autostima. Se, grazie alla corsa, riesci a migliorare il tuo stato di forma, tempo qualche settimana ti inizierai a vedere un po’ meglio allo specchio. E poi faticare e sudare infonde sicurezza, è un modo per rimettersi in contatto col proprio corpo, per far pace con se stessi, per riacquistare fiducia nella bella persona che (in fondo) sei.

3. Sentiti più potente

Fissati obiettivi graduali, raggiungibili e mettici un po’ d’impegno, il tuo programma di allenamento servirà a riscoprire il lato vincente che c’è in te! La corsa insegna proprio questo: 5 minuti alla volta, e poi altri 5, e la settimana dopo ancora 5 in più. Costanza, forza di volontà, consapevolezza dei propri mezzi. A beneficiarne insomma, è il fisico, il cuore, ma anche la testa.

Bentornato/a tra di noi.

Ti auguriamo comunque di trovare un* fidanzat* entro il 14 febbraio, giorno di San Valentino e della Giulietta&Romeo Half Marathon, in occasione della quale il team Brooks, in qualità di sponsor tecnico dell’evento, sta organizzando un vero e proprio esperimento scientifico: PARTECIPA SEGUENDO QUESTE SEMPLICI ISTRUZIONI! Clicca QUI

0 Comments

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>