Ago | 31
(0)
Atleti

GAGGI, BALDACCINI E GALLO: QUANTA BROOKS SUL PODIO TRICOLORE IN MONTAGNA!

Una location spettacolare nel cuore delle Orobie, un tracciato tecnico e impegnativo, 180 squadre e oltre 300 atleti per l’ultima festa tricolore della stagione 2015. Brooks presente e protagonista con Alice Gaggi ed Alex Baldaccini, tra i più forti in Italia nella corsa in montagna.

In palio il Campionato Italiano  a Staffetta, Alice Gaggi e la compagna di squadra Francesca Bellezza (Runner Team 99)  si sono classificate seconde in 1h11’12” con circa 30” di ritardo sulle vincitrici Samantha Galassi e Ilaria Bianchi.

gaggi

Promossa a pieni voti l’organizzazione griffata Atletica Lecco Costruzioni e promosse a pieni voti anche la neonata Corrintime, vincitrice del titolo assoluto maschile con Antonio Toninelli, Martin Dematteis, Bernard Dematteis, e la Recastello Radici che ha stravinto gara e titolo in rosa con il binomio Ilaria Bianchi – Samantha Galassi.

Brooks Racer ST5

Sempre veloci e performanti le Brooks Racer St5 ai piedi di Alice, da segnalare il suo secondo posto anche come miglior frazione. Davanti a lei la maratoneta azzurra Ivana Iozzia capace di affrontare i circa 6km di gara (dislivello di 500m) in 33’24”, a seguire Alice Gaggi 33’38” mentre è terza Samantha Galassi 33’52”.

Terzo posto invece per la squadra Gs Orobie con anche i due portacolori del Brooks Team Alex Baldaccini e Paolo Gallo. Prova molto combattuta che ha visto ogni frazionista affrontare un tracciato di 7.5km con un dislivello positivo di circa 600m. Primi e titolo tricolore in 1h55’46” mentre il trio Alex Baldaccini, Vincenzo Milesi e Paolo Gallo hanno chiuso in 2h03’44”.

E adesso? Messi in archivio i tricolori, ora gli azzurri torneranno al raduno in altura al Sestriere per preparare nel migliore dei modi le gare iridate in programma sabato 19 settembre in Galles.

0 Comments

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>